Ieri sera leggevo le ultime pagine di Ponti sottili.
In sintesi, il professor Varela afferma che per cambiare un certo (nostro) comportamento non è sufficiente semplicemente provare a farlo da soli studiandoci su e sperimentando ma è invece assolutamente necessario avere feedback dal mondo in cui viviamo.
Il modo stesso in cui cresciamo e quindi chi diventiamo dipende strettamente da questi feedback.

Sicuramente da approfondire.

P.S.

Campioni del mondo… FORZA FERRARI😀